Videosorveglianza senza accordo sindacale: lecita solo se l’unico scopo è la tutela del patrimonio

23 marzo 2021

L’installazione di un impianto di videosorveglianza, in assenza di accordi sindacali, è lecito solo quando ha come finalità la tutela del patrimonio aziendale e soprattutto quando non è in grado di verificare l’ordinario svolgimento dell’attività lavorativa dei dipendenti (Cassazione penale, sezione III, sentenza 27 gennaio 2021, n. 3255).

Archivio news

 

News dello studio

gen26

26/01/2022

Malattia da Covid-19 e superamento del comporto: perché il licenziamento è illegittimo

L’assenza per malattia a causa del contagio da Covid-19 non rientra nei limiti del comporto, ed il licenziamento del lavoratore per il suo superamento, che pure sfugge

gen14

14/01/2022

Apprendistato: estensione delle integrazioni salariali e sgravi contributivi per i datori di lavoro

Con la legge di Bilancio per il 2022 vengono introdotte alcune misure dirette a regolamentare meglio l’ambito di applicazione del contratto di apprendistato professionalizzante. Si amplia il ricorso

gen12

12/01/2022

Lavoratori autonomi occasionali: come e quando inviare la comunicazione preventiva

L'Ispettorato Nazionale del Lavoro, con la nota n. 29 dell'11 gennaio 2022, ha fornito le prime indicazioni utili al corretto adempimento dell’obbligo di comunicazione dell’avvio dell'attività

News

feb29

29/02/2024

Indici Istat dei prezzi al consumo

A gennaio 2024 l'inflazione sale allo 0,8%.

feb29

29/02/2024

Costruzioni in legno: il TAR Veneto stabilisce i confini dell'edilizia libera

Le strutture prefabbricate ancorate al

feb29

29/02/2024

D.M. 110/2023: il mancato rispetto dei requisiti di sinteticità e chiarezza incide sul compenso

<p>Sussistono i presupposti per l'applicabilità